Crea sito

Io sono…

Dolce giorno a tutti voi,vi amo immensamente!!! Io sono “Tutti sogniamo una vita diversa da quella che stiamo vivendo..certi hanno realizzato il loro sogno nel cassetto,altri sono in corsa,e altri ancora non sono a conoscenza del loro più intimo sogno… Ci voltiamo e…..guardiamo il mondo che avanza,avanza,senza fermarsi..troppe pagine di storia scritte,troppe sono le cose che dobbiamo studiare,e troppi i pensieri che occupano il nostro intelletto….ditemi che cosa rimane,quanto spazio abbiamo a disposizione per costruire,creare qualcosa che sia di autentico… Rimangono sogni per questo eterno motivo,mai troppo avanti,mai incontro,mai affianco….preferiamo diventare qualcosa per fare contenti altri…ma ditemi che cosa rimane a noi… Da bambini abbiamo sogni,idee,che poi si trasformano in un educazione severa,e tra materie su materie,la nostra fantasia si allontana,cercando razionalità.. È un crescere,che non è dovuto ad una crescita spontanea,il nostro intelletto viene usato per cancellare quella parte che vive nascosta dentro di noi…la parte più intima…la parte più pura.. Educati per diventare,non per essere… Deve essere uno sviluppo,un’evoluzione del nostro fantastico potere,un far crescere una nostra potenzialità…o due,tre potenzialità.. Un ragazzo che nasce con la musica,viene fermato,bastonato da giudizio se persegue nell’essere quel qualcosa che fa vibrare l’anima.. Ma di questi esempi,ne possiamo fare veramente tanti.. Ci sono queste autenticità che vivono in noi,ma rimangono sotto coperta,nascoste da false ideologie,da false strade….alla fine in queste strade ci si perde così tanto,da non conoscere neanche l’immagine che si riflette nello specchio.. Viviamo perduti in sogni altrui,per questo motivo diventa difficile rispondere alla domanda:’Sei felice?” Come possiamo essere felici,se Continue Reading →


Posted in Senza categoria by with no comments yet.

Mi venne sussurrato..

Dolce e sereno pomeriggio,vi amo immensamente!!! Mi venne sussurrato Mi venne sussurrato nel cuore una nuova visione… Mi disse alzati e scrivi,oggi sono quel verbo.. Mi piace ricordarlo, poiché ricordarlo mi rinnova interiormente..Avvenne nel momento più tenebroso della mia vita,ma oggi lo vedo come il giorno della mia rinascita…. dell’aver visto,sentito la mia anima,la mia luce così profondamente vicino da non aver nessun dubbio.. Sono stato addestrato alla verità,come un vero marines…pratica,pratica e ancor pratica..e non capivo il significato. La mia voce interiore ebbe subito il comando,rispondendo:”Prima di essere ti dovrai confrontare con i due poli,dovrai vedere,sostenere prove,sfide che la tua mente reputa in questo momento negativo, avrà paura e te lo farà sentire nell’intero corpo,sarai la paura…” Ebbi un accenno di esitazione,diedi ascolto al mio ego che rispose:”Ci sta cercando di comandare,non gli dare ascolto, poiché se lo farai noi scompariremo,e non ci sarà più nessuno e tutto finirà.” Questo era il contrasto continuo che il mio essere ha sostenuto nei quattro anni..un interminabile andare avanti per poi sentirsi tirare per tornare indietro… L’ego voleva la sua parte,e l’anima voleva la sua.. Il bello di tutto ciò sta in queste parole,e la mia domanda si fece insistente:”Chi devo seguire?” Mente e cuore erano separate,e non conosceva almeno in parte né una né l’altra,ma era percettibile che qualcosa dentro me era cambiata,sentivo il divino scorrermi nelle mie vene. Ero e sono l’osservatore…e di quella battaglia fui solo l’arbitro,che diede fine alla partita…(Rizzello Carmine) Io ringrazio ogni giorno di essere qui,e Continue Reading →


Posted in Senza categoria by with no comments yet.

Sorrido

Una dolce sera a tutti voi,vi amo immensamente!!! Sorrido Sorrido in mezzo al frastuono,dietro a giudizi il mio sorriso diventerà la freccia,una spina che punge sempre e comunque… Alzerò il tono del mio amore per questo mondo,per ogni singolo inquilino….. Tra questa mente che crea l’abisso,e un cuore che lo valica,sorrido sempre e comunque.. In mezzo alle tempeste che scateno,e che verranno scatenate, sarò sempre un passo avanti e uno indietro per donare sempre e comunque il mio aiuto…la mia mano… Sono la medaglia completa..e preparo il mio ritorno…. Forte come non mai… porterò il messaggio di mio Padre..anche se questa vita dovrà finire da un momento all’altro,io sono cosciente dell’amore universale,e non rifiuto il male,lo accolgo come un figlio che manca da tanto tempo da casa.. poiché senza il male,la tenebra,la mia luce non poteva mai e poi mai brillare… Grazie mondo,grazie vita,grazie Padre di questo immenso..(Rizzello Carmine) Abbraccio di luce anime in viaggio..      


Posted in Senza categoria by with no comments yet.

Trova te stesso..

Dolce giorno a tutti voi,vi amo immensamente!!! Trova te stesso “Trova te stesso….. Da dove incominciare per trovare me stesso? Dedicando la mente e il cuore.Tutto verrà,via via che procedi….Fa’ il primo passo… Sta’ con te stesso tutto il tempo che puoi, finché diventerà naturale… La ricerca deve essere tenace e onesta.. Chiamala onestà, integrità,completezza,libero da contraddizioni… Ogni giorno mi ritrovo in situazioni di polarizzazione.. cioè vivo immerso nei due poli…desiderio o dolore… Tra le rive del piacere e del dolore scorre il fiume della vita.Solo quando la mente rifiuta di fluire e s’insabbia alle rive,incominciano i guai..Fluire con la vita significa accettare,lasciar venire ciò che viene e andare ciò che va..se tu sei ancorato al passato,come puoi fluire insieme alla vita? e se sei nel futuro,immaginando ripetutamente imprese o azioni diverse da quelle che stai compiendo in questo momento,come può fluire il corso della vita? Non desiderare,non temere,osserva il fatto come e quando accade, perché tu non sei ciò che accade,ma colui al quale accade, l’osservatore e nemmeno solo quello.. Attenzione”Il desiderio è il ricordo del piacere,la paura il ricordo del dolore…La mente è inquieta per causa loro.” Come può esistere,in simili condizioni,una mente felice?”   Un abbraccio di luce…..


Posted in Senza categoria by with no comments yet.

Attaccamento al mondo..

Buon pomeriggio a tutti voi,vi amo immensamente!! Attaccamento al mondo Tutti i veri maestri sostengono che realizzare Dio è una questione semplice: qual’è la difficoltà? Sradicate semplicemente l’attenzione da una parte e volgetela altrove.Si tratta solo di ritirare e di concentrare l’attenzione dispersa. Dipende tutto dalla vostra attenzione.Ovunque sia diretta, dà origine a pensieri che riverbano sempre in voi. Naturalmente dobbiamo far l’uso migliore delle cose,ma senza attaccarci ad esse. Quando l’attenzione è sviata dai sensi,al punto di identificarsi con le cose esterne, qual’è il risultato? Non riuscite a ritrovare l’attenzione. Qualunque cosa facciate (sia per uno,due,dieci giorni,un mese o due),diventa naturalmente un’abitudine.L’abitudine si trasforma con forza in natura…Se volete recarvi in un luogo e siete legati altrove,la vostra mente andrà per un verso e i piedi per un altro.. Sapete quel che è necessario?Dio è dentro di voi,ma finché non vi ritirate dall’esterno,come potete mettervi in contatto con lui?Se siete attaccati alle cose esterne,non avete la capacità di ritirarvi nell’anima.. Dopo la morte non diventate un uomo istruito. Se siete legati al mondo durante la vita,la vostra attenzione vi rimarrà dopo la morte… Dove andrete?Dove sarete legati.. Dove dovremmo attaccarci?L’anima è un’entità cosciente,dovrebbe essere unita al Super sè,che è l’Onniscienza,anche in vita.Allora,pur rimanendo nel mondo,non sarete attaccati ad esso,sarete nel mondo e tuttavia non ne farete parte.Finchè rimaniamo nel corpo,esso è glorificato ma ne siamo prigionieri,e tali rimaniamo fino a quando non siamo liberati dal Potere di Controllo.Come possiamo sperimentare questo Potere? Non è possibile conoscerlo per via dei Continue Reading →


Posted in Senza categoria by with no comments yet.

In voi….

Buongiorno a tutti voi,vi amo immensamente!!! In voi… “In voi,a vostra insaputa,esiste un poeta dormiente,un pittore dalle mani impotenti,un guaritore inconsapevole… Tutti questi sentimenti diversi si perdono nella quiete,il profano si mescola al divino… Indomabile natura,anima ribelle che valica il confine…..Momenti di pura “follia”…una mano,un foglio,la mescolanza di infinite meraviglie… Noi esprimano noi stessi,soltanto a metà e quasi ci imbarazza quell’idea divina che ciascun in noi rappresenta…Ma Dio non vuole che sono dei codardi a rendere manifesta la sua opera…vuole coraggiosi.. Allora coraggio!!!!! Vivere la vita,come se questo giorno diventasse l’ultimo,e ricorderete e verrete ricordati come il vostro grande miracolo terreno… Lo sapete?? Niente è impossibile,se si ha il coraggio,la fede in se stessi,e la perseveranza nel diventare migliori a quel che prima si era….. Tante ombre oscure cadranno sulla tua divinità,cercando disperatamente di spegnere con l’oscurità la luce della tua anima che desidera essere libera… Molti trabocchetti troverai sulla tua strada.Ma te,mira sempre verso la luce!!!!  Volgi il tuo sguardo verso questa meta.. La luce è infinita, l’oscurità è passeggera!!! Il coraggio di tuffarsi accelera ogni processo energetico…..(Rizzello Carmine) Un abbraccio di luce…..


Posted in Senza categoria by with no comments yet.

Fermati e intuisci…

Buongiorno a tutti voi,vi amo immensamente!!! Oggi,voglio giocare con voi,divertiamoci insieme… Un esperienza di tutti i giorni.. Il commediografo e scrittore John Boynton Priestley fu affascinato per tutta la vita dal problema della natura della realtà.Priestley era particolarmente interessato ai sogni precognitivi,in cui le persone possono venire a conoscenza di un fatto prima che avvenga nella realtà..Un pazzo,un visionario voi mi direte…no!!Un uomo…. Dopo l’esclusione di casi di allucinazione,raccolse una grande quantità di prove che lo portarono a un’incontrovertibile conclusione:la facoltà di conoscere la realtà attraverso precognizione,telepatia o chiaroveggenza era una caratteristica umana comune. Questa sperimentazione,voleva essere la prova per la gente abituata ad elaborare solo con il cervello..Ma come ripeto spesso nel mio blog:’Cristoforo Colombo fu considerato matto,prima di partire,e uno scopritore di nuove terre dopo la sua scoperta….certo non lo sapeva neanche lui,ma era certo che qualcosa in più c’era…quindi la prova è un dimostrare che aveva ragione,e che la sua intuizione era valida…”Per questo adoro i personaggi come Priestley, perché sperimentano e cercano prove per rendere visibile la loro intuizione…ma proseguiamo A proposito dell’io invisibile,che si manifesta nei sogni,il nostro commediografo,argomentò:(Attenzione a queste parole) Non c’è niente di soprannaturale e miracoloso nella più ampia libertà temporale del sé sognante.. Non è un privilegio goduto da individui speciali o molto strani:fa parte della nostra condizione umana.Noi non siamo-anche se forse preferiremmo esserlo-schiavi del tempo cronologico….Siamo,sotto questo aspetto,creature più complesse, più potenti,forse più nobili,di quanto la nostra epoca ci abbia indotti a credere… Indotti a credere, già una frase Continue Reading →


Posted in Senza categoria by with no comments yet.

Trovare una nuova sorgente..

Buongiorno a tutti voi,vi amo immensamente!!! Trovare una nuova sorgente(Perseveranza) C’era una volta un mercante che stava conducendo una carovana in un altro paese per vendere le sue merci.Lungo la strada arrivarono al confine con un aspro deserto di sabbia ardente..Si informarono e seppero che durante il giorno il sole riscaldava la sabbia finché diventava calda come un tizzone di carbone, così che nessuno poteva attraversarlo,neppure torelli o cammelli. Così il capo-carovana ingaggiò una guida del deserto,uno che sapesse seguire le stelle, cosicché potessero viaggiare durante la notte quando la sabbia si fosse raffreddata.Essi iniziarono il pericoloso viaggio notturno attraverso il deserto.. Un poco di notti dopo,finito di mangiare il pasto serale e che atteso che la sabbia fosse fredda,ripartirono di nuovo. Più tardi,durante quella notte quando la sabbia fu fredda,ripartirono di nuovo. Più tardi,durante quella notte,la guida che conduceva il primo carro,vide delle stelle che erano giunte presso l’altro lato del deserto.Egli aveva anche mangiato troppo, così,quando si rilassò,si appisolò.Allora i torelli che,naturalmente,non sapevano mantenere la direzione guardando le stelle,gradualmente giravano di lato e percorsero un grande cerchio sino a che finivano nello stesso luogo da cui erano partiti!! A quel punto era mattina,e le persone capivano di essere tornate indietro nello stesso luogo dove si erano accampati il giorno prima..Si persero di coraggio e cominciavano a lamentarsi della loro situazione.. Da quando ritenevano che l’attraversamento del deserto fosse oramai finito,non avevano più acqua e avevano paura di poter morire di sete.. Cominciarono a biasimare il capo-carovana e la Continue Reading →


Posted in Senza categoria by with no comments yet.

Una voce dal profondo

Buongiorno a tutti voi,vi amo immensamente! Una voce dal profondo “Quando sentiamo dentro di noi una voce sussurrare,drizziamo le orecchie del cuore.. È preziosa…” Mentre scrivevo,una voce dal profondo mi ha suggerito:”Salva il testo”.Ma io ho disubbidito.Come altre volte.E pentendomene poi,come altre volte.. È di questa voce che voglio parlarvi.Una voce senza voce,ma imperiosa,che a volte noi sentiamo indicarci un gesto,una scelta,una strada da percorrere.E che noi rifacciamo indietro,magari con un ragionamento che non fa una grinza.Una Concetta importuna,perfino petulante e fuori luogo,che ci sussurra qualcosa che sembra tanto irrazionale e stridente con la realtà.. Qualcuno dice che è la voce dell’istinto,secondo me è molto di più, perché quella voce ‘Non ha mai torto’.Quando la seguo mi trovo sempre soddisfatta,anche se all’inizio ho dovuto superare una certa resistenza opposta dalla mia ragione.. Da dove verrà quella voce,dove attinge le parole,quali sono le sue radici? Mi sto convincendo che siano soffi di una sapienza interiore che vive dentro di noi a nostra insaputa e che è la nostra vera maestra.Magari facciamo fatica ad identificarla con lo Spirito che soffia dove vuole, perché ci sembra di farne un’operazione riduttiva,pensando che egli voglia occuparsi anche delle nostre piccole beghe di lavoro.Ci sembra che la sua grande nobiltà non possa essere imbrigliata o invocata per piccole cose.E non siamo docili… Sarà rispetto per lo Spirito o non piuttosto senso di autonomia?Come se dicessimo:”Questi sono fatti concreti,e perciò fatti miei..” Anche perché,lo ripeto,quei suggerimenti sono così strani a volte(molto più strani di quello che mi Continue Reading →


Posted in Senza categoria by with no comments yet.

In fondo niente….

Buongiorno a tutti voi,vi amo immensamente!! In fondo niente è impossibile “In fondo che vita sarebbe,se stessimo fermi,a leccarsi le ferite…Bisogna agire..sempre.Bisogna amare,accettare desiderare un miglioramento continuo,rendendoci conto dei passi che abbiamo fatto e di quelli che intraprenderemo. In fondo non è tutto,ma arriviamo ad un certo punto,che si sente fortemente il bisogno completo di perdere,invece di sentir dentro di noi,quella vocina che dice:”Acquista”..Acquistiamo sempre qualcosa,e possedere diventa il nostro unico pensiero,e quel unico pensare ci ossessiona,facendoci perdere la vera rosa che in ogni secondo dovremmo coltivare… Siamo il contrario di quel che cerchiamo..rifletteteci.. Seduti su di una panchina,i nostri discorsi si spingono a tirar fuori tutto il nostro desiderio di possedimento,e il nostro malcontento nei confronti della vita…e mentre raccontiamo,il nostro volto si rattrista continuando a fermentare ciò che poi diventerà dolore,sofferenza… Sì,quel circolo vizioso di pensare ad un futuro,e a qualcosa che vorremmo avere,e che in quel momento ci manca…ci si ostina,come dei bambini capricciosi,quando non si ottiene ciò che si vuole..’Vogliamo che la nostra storia continui,vogliamo una fidanzata nuova,una casa nuova,una macchina nuova,il tablet,computer,soldi e tanti soldi…..il primo vero inganno.. Vogliamo tutto e perdiamo quel qualcosa che in un secondo può cambiare l’intera nostra esistenza.. Ma noi,piccoli e fragili esseri umani non abbiamo mai avuto,non avremo,e non vorremmo mai abbandonarci all’incertezza..ma oggi,una domanda voglio porla:’Ma se questa ‘incertezza’,avesse un altro nome come,’vivere’,affidarsi’? Ci sarà sempre la paura,che ostacolerà il percorso già segnato..ma…dietro la paura che cosa c’è?Se la paura scompare cosa rimane? Secondo la dottrina del Buddha,nelle Continue Reading →


Posted in Senza categoria by with no comments yet.