Avevo il profumo..

Dolce giorno a tutti voi,vi amo immensamente!!

Avevo il profumo…

Avevo il profumo di quel tale che ne aveva passate tante e nello stesso tempo di quel tale che sempre aveva vinto.
Avevo il profumo di quello strano amore che accarezzava il sogno..
Avevo il profumo che si è vestito della bellezza del mondo…
Sorrisi,lacrime dietro a quel viso che non sapeva quel che voleva,ma sorrideva davanti al rischio di cadere nel vuoto.
Son quel tale che ha vissuto sull’orlo del precipizio con tanto di vertigini,un distrarsi diventava un uccidersi..
Le paure sono occasionali momenti di un andare avanti,quando la vita incomincia a dirti,a mostrarti quello che devi fare e tu,tremando fai il successivo passo.Sono momenti occasionali di confusione,quando tutto gira e rigira e non si riesce a vedere la fine..
Sono i momenti dove per una cosa o l’altra perdi ciò che ti mette di buon umore e ti dà il senso di svegliarti il mattino presto…
Forse sono questi momenti che decidono il risultato di un nostro destino,quando le scelte che hai disposizione sono limitate…
In quell’istante vedi l’importanza di ciò che è vero e ciò che è un illusione..
Il dolore non è mai un sentimento da sottovalutare,ma da metter in prima fila nella lista di ciò che è vero, perché è l’ostinato bussare della nostra anima!(Rizzello Carmine)